Sconto o cessione credito: Prorogato il termine per la comunicazione relativa alle spese del 2020

L'Agenzia delle Entrate, con provvedimento n. 83933 del 30 marzo 2021, ha disposto una proroga del termine per l’invio delle comunicazioni delle opzioni per lo sconto in fattura o per la cessione del credito, relativamente alle spese sostenute nell’anno 2020.


La proroga interessa le comunicazioni delle opzioni relativi agli interventi previsti dall’art. 121 del decreto Rilancio, n. 34, relativamente alle spese sostenute nell’anno 2020. Si tratta nello specifico di:


  • Interventi che danno diritto al Superbonus al 110%;

  • Interventi per il recupero del patrimonio edilizio;

  • Interventi per l'efficientamento energetico; Interventi per l'adozione di misure antisismiche;

  • Interventi per il recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti;

  • Interventi per l'installazione di impianti fotovoltaici; Interventi per l'installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici;


Allo stato attuale sarà quindi possibile inviare la comunicazione per lo sconto in fattura o per la cessione del credito, relative alle spese sostenute nel 2020, entro il 15 aprile 2021.

Al tal proposito vi riportiamo un elenco degli interventi agevolabili, riportando anche la quota annuale disponibile, determinante sia in caso di utilizzo diretto che per stabilire il prezzo di cessione:





Siamo ovviamente a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o per assistervi al fine di massimizzare l'utilizzo dei Bonus trattati.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti