Decreto Liquidità: Come richiedere il finanziamento agevolato da 25.000 euro

Aggiornato il: apr 21

Come avevamo scritto qui, il Decreto liquidità ha previsto un finanziamento agevolato, sia rispetto al tasso d'interesse che alle procedure di valutazione, per le imprese danneggiate dall'emergenza COVID-19.


E' utile quindi ricordare che il finanziamento prevede un prestito di importo non superiore al 25% dei ricavi, fino a un massimo di 25.000 euro, e senza alcuna valutazione del merito di credito.


Nella nostra sezione documenti trovate l'allegato 4-bis necessario per inviare la domanda di finanziamento, utilizzabile indipendentemente dalla banca a cui si invierà la richiesta.


Oltre a questo allegato, le banche stanno richiedendo i seguenti documenti:


  • Documento d'identità del legale rappresentate;

  • Ultimo bilancio o ultima dichiarazione fiscale presentata alla data di invio della domanda;

  • Proposta contrattuale di finanziamento.


Il modello da utilizzare per la proposta contrattuale è di solito disponibile sul sito internet della propria banca, vi consigliamo comunque di prendere contatti con la vostra filiale di riferimento in modo da avere una conferma sulla correttezza dei documenti e un'indicazione sull'indirizzo Pec a cui inviarli.


Siamo ovviamente a disposizione per qualsiasi dubbio o necessità.



Contatti

​​Tel: 06.37517491

Cell: 3939178531

Fax: 06.37354610​

info@fenimprese.it

  • Facebook Icona sociale

© 2020 by FenImprese

Proudly created with Wix.com

Termini e condizioni

Privacy