BOLLO SU E-FATTURE: SCADENZE E NOVITA'

Il 14 aprile 2021, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida con cui vengono fornite le nuove istruzioni relative alla gestione e al versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche.


Secondo quanto previsto dalle nuove regole pubblicate dal provvedimento del 4 febbraio 2021, l'Agenzia elabora, per ogni trimestre solare, le fatture elettroniche trasmesse al Sistema di Interscambio (SdI) ed elaborate senza scarto, per determinare se su tali fatture è stato indicato correttamente l’assoggettamento all’imposta di bollo.


Questa analisi dell'Agenzia si concretizza nella messa a disposizione, all’interno del portale "Fatture e corrispettivi”, di due elenchi contenenti gli estremi delle fatture elettroniche emesse nel trimestre solare di riferimento:


  • Un elenco detto "A" (non modificabile), che contiene gli estremi delle fatture correttamente assoggettate all’imposta di bollo (dove cioè il campo del bollo è stato correttamente valorizzato con “SI”);

  • Un elenco detto B (modificabile), che contiene gli estremi delle fatture che presentano i requisiti per l’assoggettamento a bollo ma che non riportano l’indicazione prevista.


Ogni contribuente dovrà quindi verificare che l'importo preteso dall'Agenzia delle Entrate, cioè quanto risulta dalla somma dei due elenchi, sia corretto, rettificando, ove necessario, i dati modificabili proposti nell'elenco B.


L'Agenzia delle Entrate ha inoltre fornito un utile prospetto relativo alle scadenze della messa a disposizione degli elenchi A e B relativi al bollo trimestrale, con le relative scadenze per la modifica ed il successivo versamento da parte del contribuente:




Vi ricordiamo che se l’importo dell'imposta di Bollo dovuta per il primo trimestre non supera i 250 euro, il versamento può essere eseguito entro il 30 settembre. In egual modo, se l’importo dovuto complessivamente per il primo e secondo trimestre non supera i 250 euro, il versamento può essere eseguito entro la scadenza prevista per il 3° trimestre, cioè il 30 novembre.


Siamo ovviamente a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o per assistervi nel calcolo e nel versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche.

12 visualizzazioni0 commenti

S U P E R A   LA   C R I S I  

Emergenza Coronavirus

images.jpg
  • Facebook Icona sociale